Italian

Il Comune di Drenchia è in ANPR!

venerdì, 18 ottobre 2019

Il 18 ottobre 2019 il Comune di Drenchia è subentrato nell'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente.

 

L’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR) è la banca dati nazionale, istituita presso il Ministero dell’Interno ai sensi dell’articolo 62 del Dlgs n. 82/2005 (Codice dell’Amministrazione Digitale), nella quale confluiranno progressivamente le anagrafi comunali (oltre ai registri di Stato civile e i dati delle liste di leva) dei 7.978 Comuni italiani.

Si tratta di un importante progetto di innovazione che, attraverso l’integrazione dei sistemi informativi pubblici e la semplificazione dei processi amministrativi, è finalizzato a favorire il processo di digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e il miglioramento dei servizi offerti.

L’ANPR non è solo una banca dati che mira a mettere assieme i dati di tutte le anagrafi dei Comuni italiani, ma anche un sistema integrato che consentirà agli Enti di svolgere i servizi anagrafici e inoltre di consultare o estrarre dati, monitorare le attività, effettuare statistiche.

L’Anagrafe Nazionale consente di evitare duplicazioni di comunicazione con le Pubbliche Amministrazioni, garantire maggiore certezza e qualità al dato anagrafico, semplificare le operazioni di cambio di residenza, emigrazioni, immigrazioni, censimenti.

Grazie al subentro in ANPR, il cittadino può richiedere in ogni momento la stampa dei certificati da altri Comuni e verificare i propri dati online se munito della Carta Nazionale dei Servizi e tra non molto stampare anche certificati.

Inoltre, è prevista in futuro l’integrazione diretta con ANPR di tutti gli Enti che erogano Pubblici Servizi che necessitano dell’accesso al database anagrafico nazionale (ad esempio: INPS e Agenzia delle Entrate).

Al 18.10.2019 solo meno di metà dei comuni italiani sono entrati a far parte di ANPR; in Friuli Venezia Giulia sono solo meno di un terzo del totale.