Italiano

Elezioni politiche di domenica 4 marzo 2018 - opzione per il voto per corrispondenza per gli elettori temporaneamente all'estero

lunedì, 08 gennaio 2018

Il Presidente della Repubblica, con decreti del 28.12.2017, ha proceduto allo scioglimento del Senato della Repubblica e della Camera dei deputati e alla convocazione dei comizi elettorali per il giorno di domenica 4 marzo 2018.

Gli elettori italiani residenti all'estero (AIRE) possono validamente esercitare l'opzione per il diritto di voto in Italia entro il termine di lunedì 8 gennaio 2018, che deve intendersi come termine entro cui l'opzione deve pervenire all'ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore optante.

Ai sensi del comma 3 dell'art. 4-bis della L. 27.12.2001 n. 459 inserito dalla L. 06.05.2015 n. 52 (art. 2 comma 37), come da ultimo modificato dall'art. 6 comma 2 lett. a) della L: 03.11.201 n. 165, gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricada la data di svolgimento della consultazione elettorale, nonché i familiari loro conviventi, possono esercitare l'opzione per il voto per corrispondenza, che deve pervenire al Comune di iscrizione nelle liste elettorali entro il 31.01.2018. Le domande potranno essere trasmesse all'indirizzo anagrafe@com-drenchia.regione.fvg.it.

Si allegano i moduli di opzione.